8 tutte le ultime tecnologie che dovevano cambiare il mondo, ma non si sono concretizzate

Come spesso sentiamo parlare di un nuovo gadget, che dopo un paio di anni sarà ovunque e tutto cambierà? Come spesso accade, che dopo un anno già non si ricorda? Ecco 8 tecnologie che ekscytowały noi ieri e oggi si trovano in una discarica della storia, o wegetują in nicchia oscura.

Tecnologie

Controller di movimento

Controller di movimentoQuando il built-in motion controller di Nintendo Wii ha venduto bene (tra cui 101,6 milioni di copie), Sony e Microsoft zwietrzyły interesse. Qualsiasi PS Move e Kinect, che dovevano essere il futuro dei videogiochi. Ricordate lo slogan “Tu sei il controller”? Era un sacco di rumore, dicono, è stato.

Gadget venduto bene, ma oggi nessuno di loro non si ricorda. La moda è passata, perché il Wii è stata una tantum interessante per casuali. Attrezzatura comprato papa, coloro che desiderano giocare in un bowling virtuale. Console di Sony e Microsoft, e mira a una più appassionati giocatori. Questi spaventa la mancanza di precisione di controllo e di vasta portata per questo che non ci sono più profondi e complessi giochi. Inoltre, ancora non è stato creato un controller di movimento, di cui si può dire che funziona senza problemi.

Smartwatch

Questo cambia tutto: vi presentiamo lo schermo, grazie al quale è possibile comunicare con un altro piatto! Invece di dare una mano in tasca, afferrare e sollevare lo smartphone, basta alzare la mano per avere la possibilità di vedere una versione in miniatura ed eseguire con il suo aiuto, le stesse azioni. Ma non è tutto. Che per ergonomia che per il risparmio, che per i vantaggi! Mano libera, in modo che, controllando le notifiche, è possibile che qualcosa di lei tenga – ad esempio, il tuo telefono!

Smartwatch

Solo ora: meno informazioni, meno comoda interfaccia e funzionalità limitate ad un prezzo più alto dal ponte smartphone. Se questo può andare storto?

Sì.

3D

Film con zelo medio disperata cercando di spingere gli spettatori 3D. Che strano, non perché è più costoso rispetto i biglietti più e più profitti. Gli individui sono diventati meno indifferenti “al video con la profondità”.

3DL ‘ 80%. american show, la prima delle ultime “Guerre Stellari” era manifestazioni tridimensionali, in modo che una forza di cose, molti spettatori hanno esaminato questa versione. Non c’era altro modo relativamente poche sessioni 2D stessi . Sfoglia Movio ha mostrato, tuttavia, che il giorno della premiere di meno che la metà del pubblico voleva vedere la versione tridimensionale. Vale la pena di aggiungere che il film non è stato girato le telecamere 3D. Non girato anche numerico, solo sulla barra multifunzione – perché di questo volevano i fan della serie. 3D può ancora essere utilizzato nei videogiochi, ma nel loro caso un po ‘ chi è disposto a sacrificare la qualità grafica e la fluidità dell’animazione. L’attrezzatura deve infatti di visualizzare due immagini contemporaneamente invece di uno. E allora la domanda è: si preferisce l’aspetto della generazione precedente, ma in tre dimensioni, o fantastici giochi in 2D? La risposta è ovvia.

A questo si aggiunge la necessità di indossare occhiali e al cinema, e la casa, ma sul indossabile, ci toccherà un po ‘ più tardi. Ci sono un sacco di altri motivi per cui nessuno di canto di gioia per il 3D. Anche Ridley Scott, che ha diretto il “Prometeo” in tre dimensioni, forte di questo fatto podniecając, continua implementa nel centro storico, a, przewspaniałym 2D.

Film a 48 fotogrammi al secondo

Così come siamo in film e reżyserach mdlejących di gioia sopra tecnologie, vale la pena ricordare Peter Jackson e il suo incredibile amore per la ripresa a 48 fotogrammi al secondo. La tecnologia, certo, fa effetto 3D più “facile” per gli occhi, e il movimento sembra molto più fluido. Tuttavia, sappiamo quanto sia importante per gli spettatori tre dimensioni.

48 fps ha, tra l’altro, un problema più serio. Si è scoperto che il video viene riprodotto con una maggiore velocità di guardare… artificialmente. Un po ‘ come un basso budget trasmissioni televisive. In loro non c’è “gravità”, che conferiscono movimento di 24 fotogrammi. Anche molto più pulito, ci sono alcuni svantaggi – non esattamente un buon trucco o peeling da sfondo computer di effetti speciali.

Probabilmente, quindi, la rivoluzione ha promesso e si è conclusa la trilogia di Hobbit. Dopo di lei il formato non ha utilizzato nessun altro film. Aggiungiamo che nelle sale cinematografiche americane recentemente entrato Billy lynn’s Long Halftime Walk, la prima produzione a 120 fotogrammi, ma già appaiono voce, che è molto meglio guardare a 24 fps.

Blu-ray

Con Blu-ray cosa così interessante che la tecnologia non è andato, mettere sullo scaffale. Film ancora lasciano. Console di attuale generazione utilizzano anche i dischi.

Tutto questo non sarebbe successo, sul quale, probabilmente, contava Sony. La distribuzione digitale ha portato al fatto che la popolarità di supporti tradizionali è sceso. Di conseguenza, blu-rayowe il rilascio del film sono, piuttosto, un paradiso per i collezionisti, e vendono meglio le vecchie edizioni DVD. Blu-ray è di nicchia – e da qui la presenza nel nostro wyliczance.

Segway

Per le strade delle città, anche più grandi e più moderni al mondo, a motore motorini con giroscopio sono estremamente rara. Ma tutto doveva essere diverso. Leggi di più: avrebbe potuto essere altrimenti. L’idea era buona, ma il dispositivo si è rivelato problematico.

Segway pesa quasi 50 kg, che la sua rimozione dalle scale, non è facile attività. Al momento dell’uscita costava circa. 5 mila dollari (modelli moderni – anche più di 7 mila). Il suo raggio di azione 19 km ca., e questo significa che anche dopo una lunga escursione proprietari di attesa di 10 ore di ricarica. Controllo tramite la disposizione non è per tutti facile, tanto più che è possibile raggiungere una velocità di velocità a 20 km/h al di Sotto di una divertente selezione di dolorosi incidenti.

Auto ingombrante e, di fatto, inutile. Non riesce a spostarlo su un autobus, e la necessità di ritenzione asta a due mani fa, che non può essere utilizzato per il trasporto della spesa – perché, come dovremo tenerli? In seguito per sette anni è stato venduto solo 30 mila. istanze. Il costruttore si aspettava che andrebbero a tre volte di più… nel primo anno.

Augmented reality

Google Glass, dove sei? Hololensie, dove ha annunciato di voi rivoluzione? Wieszczono perché il totale cambiamento della realtà: abbiamo di vedere Internet ovunque andiamo, giocare 3D applicazioni sul desktop di casa – e così via, e simili.

Mi ricordo di tutte queste entusiastiche materiali, suggerendo che già dopo un attimo è già un minuto avremo in mano “sovrapposizione alla realtà”, e abbiamo potuto vedere come Robocop. Poi abbiamo scoperto che non per un minuto, ma pochi mesi; beh, forse una dozzina; beh, forse tra un paio di anni… E tutto è tranquillo. Google Glass e Hololens non sono diventati commerciali, di produzione di massa, ampiamente disponibile il prodotto. Sono scomparsi dalla coscienza dei consumatori, così, come se qualcuno ha deciso che e’, ma e ‘ un’idea stupida. Ma esiste. Loro possono essere anche qui e lì per comprare.

Consigliere, business hotel le aziende tecnologiche Yen scrive in Forbesie, che nel caso di Google Glass sconfitta-non è colpa del prodotto, solo incapacità di funzionare correttamente dire quali bisogni soddisfa e quali problemi risolve. Tali ragioni ci sono, tuttavia, nella sconfitta smartwatchów. Clienti prima acquistare “una cosa buona”, e poi non hanno motivi per lei utilizzare. Si pone anche una questione di convenienza: attrezzatura AR bisogno di mettere su di sé – e questo non ci piace, che mostra la “popolarità” smartwatchów e richiede punti di impostazioni 3D in tv. Hololens è ancora in corso grazie ad applicazioni specializzate (in ingegneria meccanica o dell’esercito), ma, naturalmente, non è ampiamente disponibile, popolare gadget.

Apple non abbiate paura del fallimento concorrenti e fa i propri occhiali AR. Che succede? Può restituire cercapersone?

Occhiali e caschi VR

Se si pensa che è ancora troppo presto per la croce di questa tecnologia: avete notato che è uscito già da PS VR? Si vede una bufala? L’emozione? Baia, grandi titoli?

Gli occhiali sono costosi, privi di buon contentu, e nel lungo periodo frustrante. Non senza ragione, disponibili sul non gioco, sono tozze: è in dubbio per molte persone sono sopravvissuto a una sessione di mezza giornata. Conta dei veri e propri film a 360 gradi? Mai, mai, mai non raggiungere il risultato: la complessità e i costi associati con le riprese di “intorno”, sarebbe terribile. Anche nel caso in cui, dando un maggiore controllo animazioni nessuno pagherà per la preparazione di parti sotto il nostro piede sinistro solo perche ‘ 1 per cento. il pubblico può guardare in questa direzione.

Occhiali da sole è ancora una cattiva idea indossabili, che wpompowano un sacco di soldi, e che un altro per forza, non risponde alle reali esigenze e si concluderà, come i suoi predecessori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *